Bari Vecchio

La città antica, ha quattromila anni, è più vecchia di Roma. Le fotografie parlano da sole, proverò a raccontarne qualcuna.

Nella Fig. 38, è rappresentato il Leone di San Marco a raccontarci i nostri rapporti con la Serenissima.
Nella Fig.39 si racconta che nel 1961 le fognature non erano ancora arrivate a Bari Vecchio. Ogni mattina passava “il caratello” per ritirare le acque sporche della notte.
Interessanti le Figg.40 e 41: scialbatura con la calce negli spigoli per ragioni igieniche.
Nelle Figg.44 e 45 i ragazzini  che giocano a carte e il lavoro minorile, siamo sempre nel 1961.
Nelle Figg. 50, 51, 52, 53, 54, 55, e 56 i bambini e le bambine di Bari Vecchio.  
Nelle Figg. 60, 61, 62, 63, un matrimonio.
Da Fig. 64 a Fig.90, nella sua bellezza, Santa Teresa dei Maschi, unica chiesa con cupola a Bari Vecchio. E’ una chiesa barocca. La cupola è un importante punto di riferimento dal mare per i naviganti. In Fig. 72 com’era nel 1961 in Fig.73 com’è negli anni duemila.
Nelle Figg.84, 85 e 86 eccovi delle straordinarie prospettive disegnate sugli altari.
Dietro l’altare maggiore cè una botola Fig. 87, che porta nel sottosuolo, nella Fig.88 l’architetto Armando de Cillis, nella Fig.89 de Cillis a sinistra, lo scrivente a destra, nella Fig.90 potrete osservare la cisterna di acqua piovana esistente sotto il pavimento di Santa Teresa dei Maschi.    

Tutte le fotografie sono di franz falanga, scattate nel 1961, la Fig.73 è stata scattata negli anni duemila Da Vittorio Polito.
Bari Vecchio che avete visto fotografato nel 1961, ahimè, non esiste più. La cosa più bella erano i bambini, sempre sotto il controllo del vicinato, che è una delle positività dell’urbanistica moderna. 


fig. 38


fig. 39


fig. 40


fig. 41


fig. 42


fig. 43


fig. 44


fig. 45


fig. 46


fig. 47


fig. 48


fig. 49


fig. 50


fig. 51


fig. 52


fig. 53


fig. 54


fig. 55


fig. 56


fig. 57


fig. 58


fig. 59


fig. 60


fig. 61


fig. 62


fig. 63


fig. 64


fig. 65


fig. 66


fig. 67


fig. 68


fig. 69


fig. 70


fig. 71


fig. 72


fig. 73


fig. 74


fig. 75


fig. 76


fig. 77


fig. 78


fig. 79


fig. 80


fig. 81


fig. 82


fig. 83


fig. 84


fig. 85


fig. 86


fig. 87


fig. 88


fig. 89


fig. 90